The Hacker-The Only One-Signature by Kiko07

Michel Amato su Signature by Kiko, ma con un taglio decisamente più fedele alle origini ed allo  stile che hanno animato questi personaggi che voglio ricordarlo, erano nomi caldissimi del chiacchieratissimo Electroclash agli inizi del decennio scorso(Miss Kittin&The Hacker, Kiko, su Hot Banana o Int DeeJay Gigolo con David Carretta e tanti altri hanno letteralmente sbancato i botteghini, creando un hype enorme intorno a quel fenomeno-scena-movimento) .Michel ha mantenuto intatta la sua fama negli anni restando legato al suo credo in modo, secondo me , onesto; personaggio che si presentava sui palchi con la t-shirt dei Joy Division, anima darkwave,che mal si addiceva alle copertine patinate interessatissime all’electroclash(di cui la sua collega Caroline Herve ne era una delle regine) , ritorna con questa The Only One, il cui mood è vicino al suo capolavoro Reves Mecaniques del 2004.Bassoni a reggere un impianto dreamy, ma fate attenzione nulla di assimilabile alla lenta neo-trance in cui tantissimi( Paul Nazca, Maxime Danglas),si erano avvicinati verso la seconda metà del decennio scorso; si marcia sognando in un suono bianco, energia per un dancefloor carico che necessita di un sound che riempie e fa’ muovere, oscuro  ma con luci che salvano e completano un’estetica che conosciamo, riesumare gli eighties e proiettarli nel futuro attraverso dinamiche contemporanee ma sempre analogiche.Il remix The Glitz mi ricorda decisamente k10 di Misstress Barbara su Bedrock, stesso andamento e stesse dinamiche all’inizio( la famiglia sonora era più o meno quella); non ha la potenza della stesura originale di Michel ma ne mantiene l’approccio dance&vision riportando il tutto su binari più congeniali alla Signature by Kiko, di cui però la The Only One del grande The Hacker è, fino ad ora, il disco migliore su quella Label.

Advertisements

Informazioni su natilbox

violentHouseLover
Questa voce è stata pubblicata in violentHouseLover. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...