Basic soul Unit-night heat-Mule Electronic

Come promesso pubblichiamo night heat che è più recente(2010),su Mule, un taglio più decisamente Detroit, ma marchiata a fuoco dalla visione di Stuart che non si perde nell’omologazione, che sembra inizialmente facilitare la vita a tanti Producers e finisce poi col cancellarli a genere esaurito, tutt’altro se ascoltate  Virgo Mood e poi quest’altra bomba vi renderete conto quanto Stuart sia in crescita continua elaborando la ricchezza delle scuole Detroit e Chicago ma ricercando un proprio stile come solo chi è destinato a proporre la propria sfida può e deve fare. Nello stop and go caratterizzato dal Piano( minuto 3:52) un’atmosfera degna dell’house più grande ed un’esplosione che preannuncia grande grande Sound.

Informazioni su natilbox

violentHouseLover
Questa voce è stata pubblicata in violentHouseLover. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...